VomeroToday

Vomero Notte, tra gli eventi anche la consegna del "Napo d'oro"

L'architetto napoletano Luca Mosele è il vincitore del concorso indetto dal Comune di Napoli per disegnare la nuova "moneta" tutta partenopea che verrà distribuita ai cittadini modello

Ci sarà anche la consegna del "Napo d'oro" tra gli eventi che animeranno Vomero Notte, la notte bianca della zona collinare in programma il prossimo 29 settembre.

Ad aggiudicarsi il concorso indetto dal Comune, "Disegna tu il Napo", per dare forma alla nuova moneta locale, è stato Luca Mosele, architetto e graphic designer napoletano.

"Il Napo è un gesto d’amore verso la nostra città", sottolinea l’assessore al commercio e alle attività produttive, Marco Esposito spiegando "che verrà distribuito a chi fa qualcosa di buono per Napoli: dai cittadini che pagano le tasse ai turisti che visitano i nostri quartieri".

Il Napo in pratica, come spiega il Corriere del Mezzogiorno, garantisce uno sconto del 10 % negli esercizi che aderiranno al circuito. Ad esempio, a fronte di una spesa di 20 euro i clienti potranno pagare 18 euro e 2 Napo. Il commerciante potrà a sua volta mettere in circolazione i Napo, consegnandoli come resto a chi non ne possiede, in modo da premiare e fidelizzare la clientela che spende in città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento