VomeroToday

Vomero Notte, al Comune la presentazione in grande stile

E' stato presentato questa mattina a Palazzo San Giacomo la notte bianca del Vomero, in programma il prossimo 29 settembre nelle strade collinari. De Magistris: "Che sia una notte di gioia e di festa per l'intera città"

Vomero Notte, la conferenza stampa di presentazione

E' stato presentato ufficialmente questa mattina, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, l'evento "Vomero Notte", la notte bianca del quartiere collinare in programma sabato 29 settembre.

Molti gli eventi in cartellone, che saranno divisi in tre diverse tipologie: "Prima della Notte", "Vomero Notte" e "Dopo la notte". L'arte, la musica, lo spettacolo e lo shopping, animeranno le strade collinari, in un vastissimo tratto che si estenderà da San Martino a piazza Medaglie d'Oro e che sarà logicamente inibito al traffico veicolare. Funicolari e metropolitane resteranno prolungheranno il loro orario di apertura fino alle 3,00, mentre i parcheggi resteranno fruibili fino alle 4,00.

Entusiasta il presidente della V Municipalità Vomero Arenella, Mario Coppeto, che ha voluto fortemente questa grande iniziativa: "Siamo sicuri che si tratterà di una straordinaria manifestazione, che si potrà ripetere nel tempo. Questo evento è finalizzato soprattutto a valorizzare la zona collinare e ad esaltarne le eccellenze territoriali".

"Il mio ringraziamento - ha spiegato Coppeto - va al Sindaco de Magistris per la fiducia, alla Camera di Commercio di Napoli che ha contribuito in maniera massiccia alla realizzazione dell'evento, all'Ascom e al Centro Commerciale Vomero Arenella e a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di Vomero Notte. Ci tengo a sottolineare, inoltre, che per questa iniziativa non ci sono finanziamenti, ma idee".

"Vomero Notte" sarà anche e soprattutto la notte dello shopping e del commercio, da sempre settore trainante dell'economia collinare: "Sarà importante promozionare questa iniziativa anche al di fuori della Campania, per dare un segnale al resto dell'Italia che Napoli c'è e che qui si riescono a metter su eventi di questo genere", ha affermato il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni.

Interessante, poi, l'anticipazione svelata dall'assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli, Marco Esposito: "Durante Vomero Notte circolerà per la prima volta il Napo, la moneta del Comune di Napoli per i cittadini modello". Esposito ha poi sottolineato come questa tipologia di eventi siano la conferma "che la città di Napoli non si arrende, ma va avanti, nonostante le difficoltà".

In conclusione non poteva mancare la chiosa del Sindaco Luigi de Magistris, peraltro "vomerese doc": "Ringrazio il presidente Coppeto per questa iniziativa e spero che anche le altre municipalità riescano presto a realizzare eventi simili. Prossimamente anche il centro storico sarà protagonista di una "notte bianca", prima di Natale".

Il primo cittadino partenopeo ha evidenziato, una volta di più, come "Napoli sia l'unica città italiana ad aver migliorato in un periodo di crisi come quello attuale, il dato turistico" e come ciò "non sia opera dello 'Spirito Santo', ma del duro lavoro dei napoletani e del rinnovato entusiasmo che si sta vivendo in città, oltre ad una stretta collaborazione tra le istituzioni".

De Magistris ha poi invitato tutti a recarsi al Vomero nella sera del 29 settembre, affinchè "sia una nottata di gioia e di festa per l'intera città".

 

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Rolando Attanasio
    Rolando Attanasio

    Nulla si fa per il reale vantaggio della città e dei suoi abitanti.Microcefali dal volto sorridente ci governano da generazioni ormai;mariuncielli volgari,protesi solo all'interesse privato,indifferenti del giudizio della Storia. E gli intellettuali al potere non sono da meno e sono più colpevoli perchè hanno la ...cultura dalla loro parte.Ma,più meschini dei politici stessi,quando non sono essi stessi dei politici,non badano ad altro che ad arraffare incarichi,prebende,ed a premiarsi reciprocamente,relatori onnipresenti di tutte le conferenze,tuttologi del presenzialismo , paranoici mascherati dal potere,sempre tutti insieme amici e nemici sorridenti,complici nel lasciar fare;non si rendono conto che ormai il ventre è scoppiato e i brandelli di questo ventre ci schizzano quotidianamente addosso come sputi acidi."“ Matilde Serao ( scrittrice attenta )

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Datemi tremila euro, vi faccio assumere": la truffa di un impiegato dell'Università

  • Politica

    De Luca: "I napoletani ricevono dallo Stato più di Roma e Milano". La risposta di Panini

  • Cronaca

    Crac BagnoliFutura, invitato a dedurre de Magistris. Esulta Tony Colombo

  • Cronaca

    Rapinato e picchiato a casa sua, paura per un commerciante di Poggiomarino

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento