VomeroToday

Confcommercio Napoli: "Vomero Notte momento per valorizzare terziario"

Pietro Russo, presidente di Confcommercio Napoli - Imprese per l'Italia, plaude all'iniziativa della notte bianca della zona collinare, in occasione della quale i negozi resteranno aperti fino alle 24

Vomero Notte

"Vomero Notte sarà un grande momento di aggregazione che permetterà di valorizzare le tante eccellenze della zona collinare. E' la dimostrazione che in questa città si può fare sistema, e che istituzioni, categorie e cittadini possono dare vita a quel circuito virtuoso in grado di rilanciare l'immagine di Napoli nel mondo".

Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Napoli - Imprese per l'Italia, commentando l'evento che si terrà sabato 29 settembre nelle strade della zona collinare, presentato ufficialmente quest'oggi a Palazzo San Giacomo.

Per l'occasione, gli esercenti vomeresi terranno aperte le attività no food fino alle ore 24,00 e quelle alimentari fino al termine delle manifestazioni previste dall'organizzazione.

"L'auspicio - ha continuato Russo - è che questa sinergia possa riproporsi anche in altri ambiti, ascoltando le esigenze e le istanze che provengono dal territorio e recependo le criticità di un settore fondamentale per la città di Napoli, come il terziario, in un momento di profonda crisi economica".

"Gli esercenti - ha spiegato a sua volta Arianna Cavallo, presidente di "Vomero - Associazione Centro Commerciale Naturale", che fa riferimento a Confcommercio Napoli - hanno risposto con grande entusiasmo all'iniziativa. L'obiettivo è quello di attrarre sul territorio presenze che potranno ritornare non solo per gli attrattori culturali ed ambientali, ma anche per la qualità dell'offerta commerciale. Speriamo che questa iniziativa possa rappresentare l'inizio di un percorso finalizzato al rilancio di un'area che necessita di interventi continui in materia di manutenzione urbana e di presenza delle forze dell'ordine". (Ansa)

 

Potrebbe interessarti

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento