Vomero Today

Piazza Vanvitelli, sabato visite gratuite alla prostata con Prosud

Sabato 20 febbraio l'Unità Urologica Mobile della Fondazione Prosud sarà presente dalle 10.00 alle 14.00 in Piazza Vanvitelli per effettuare visite gratuite alla prostata

Sabato 20 febbraio l’Unità Urologica Mobile della Fondazione Prosud sarà presente dalle 10.00 alle 14.00 in Piazza Vanvitelli per effettuare visite gratuite alla prostata.

Dal 2013 Fondazione Prosud promuove un progetto no-profit di informazione e prevenzione nelle principali piazze della Campania: un ambulatorio medico all’interno di un camper per portare la prevenzione tra la gente.

L’Unità Urologica Mobile, con a bordo i suoi specialisti, offre visite e screening completamente gratuiti. Non occorre alcuna prenotazione o ticket: basta presentarsi alla postazione e un team di gentili hostess fornirà la dovuta assistenza.

Nel corso degli anni, l’attività della Fondazione Prosud Onlus rivolta alla sensibilizzazione della popolazione maschile sull’importanza della prevenzione del tumore prostatico, ha visto la partecipazione entusiastica di specialisti urologi afferenti a diverse unità operative universitarie ed ospedaliere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violenza a pochi passi dalla Mostra d'Oltremare: bulli aggrediscono tre minorenni

    • Vomero

      Centauro 20enne investe anziano: è in prognosi riservata

    • Cronaca

      Crollo in via dei Mille, tre operai schiacciati da una lastra di marmo

    • San Ferdinando

      Presunti festini gay, arriva il sostituto del parroco sotto accusa

    I più letti della settimana

    • Stadio Collana, raccolta firme della V Municipalità per la riapertura

    • Centauro 20enne investe anziano: è in prognosi riservata

    • Il patron di Made in Sud Nando Mormone rileva il Teatro Cilea

    • Vomero, tutto pronto per l'iniziativa "Carnevale Sociale in Collina"

    • Vomero, nuovo punto di raccolta per i rifiuti ingombranti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento