VomeroToday

Piazza Vanvitelli: lite per una ragazzina, 15enne ferito alla testa

Ancora una volta il sabato sera vomerese è stato caratterizzato da uno spiacevole episodio di cronaca con protagonisti dei giovanissimi

Ambulanza

Un altro sabato sera da dimenticare, quello appena trascorso, per il Vomero, teatro di un nuovo episodio di micro-criminalità con protagonisti dei giovanissimi.

Un ragazzino di soli 15 anni è stato aggredito e ferito da un coetaneo in Piazza Vanvitelli. La vittima ha riportato una profonda ferita alla testa, causata dal pugno sferratogli dal rivale in amore. La rissa, infatti, come raccontato da Enrico Nocera di CampaniasuWeb, sarebbe scoppiata a causa di una ragazzina, presente peraltro in quel momento in piazza e svenuta alla vista del sangue.

Sul posto sono prontamente intervenuti una volante della Polizia Municipale e due autombulanze del 118, che hanno trasportato il 15enne e la ragazza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Santobono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento