VomeroToday

Via Scarlatti, sabato raccolta olio esausto e cellulari usati

L'iniziativa, che durerà dalle 11,00 alle 19,00 nel cuore della strada vomerese all'angolo con via Alvino, è a cura del Movimento Cinque Stelle Napoli

Cellulari

Sabato 1 dicembre, dalle ore 11,00 alle ore 19,00 in via Scarlatti angolo via Alvino, ci sarà una raccolta di olio esausto e cellulari usati, a cura del Movimento Cinque Stelle Napoli.

Alla consueta raccolta degli olii residui, già proposta più volte nel corso dell'anno ed in più punti della città, viene dunque affiancata quella dei vecchi cellulari, nell'ambito del progetto "CelluVALE".

Il corretto smaltimento dovrebbe avvenire depositando l'apparecchio non funzionante presso il negozio di elettronica dove lo si è acquistato, il quale a sua volta si dovrebbe occupare di smaltirlo.

"Celluvale", invece, compie un processo differente, rigenerando i cellulari. In base alle condizioni in cui viene portato un apparecchio, la ditta ne commisura il valore, lo paga e lo rivende dopo averlo "ristrutturato", applicando un 30% di sconto rispetto al prezzo originario. I cellulari che non possono essere recuperati vengono frazionati e le materie prime rivendute.

Il ricavato della raccolta verrà interamente devoluto alla Cooperativa E.T.I.C.A.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento