mercoledì, 22 ottobre 15℃


Piazza Medaglie d'Oro, pattumiera a cielo aperto dopo il sabato sera

Il degrado si protrae da tempo: bottiglie di vetro e plastica di aranciata e birra, lattine, carte e cartacce varie oltre a numerosi pacchetti di sigarette vuoti

Giuseppe
Inserito da Giuseppe 4 giugno 2012
5

Ogni domenica mattina sempre la stessa scena: i giardinetti di PIazza Medaglie d'Oro sono una pattumiera a cielo aperto. La causa? Il sabato sera e i tanti giovani che sostano nella piazza consumando frappè, birre, bibite e quant'altro. Nonostante ci siano in piazza tanti cestini e contenitori per la spazzatura e la differenziata, scambiano i giardinetti della piazza per pattumiere lasciando di tutto: dalle bottiglie di vetro e plastica di aranciata e birra a lattine, carte e cartacce varie oltre a numerosi pacchetti di sigarette vuoti.

Una situazione di profondo degrado che si protrae da tempo, nonostante le ripetute pulizie fatte nella settimana dall'Asia. Sarebbe il caso, soprattutto il sabato sera, che la polizia municipale fosse presente in maniera massiccia magari cogliendo sul fatto e multando chi sporca e getta i rfiuti a terra.



 

Annuncio promozionale

 

Arenella
degrado

5 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Massimiliano

    Massimiliano Caro Signor Giuseppe Pasquale, mi dispiace informarla di quanto il suo articolo sia fazioso e parziale. Brevemente le racconterò semplicemente che tra i migliaia di ragazzi che vivono i giardini di Medaglie d'Oro esiste un gruppo che da due anni, attraverso petizioni, incontri in Municipalità, incontri al Comune sta provando ad ottenere pulizia a manuntenzione ordiaria della piazza. Probabilmente lei non sa che la piazza viene pulita molto di rado, che i viali non vengono spazzati, che i cestini vengono sostituiti quando ormai è troppo tardi. Sicuramente il sign. Pasquale non sa che quei ragazzi che lei ha descritto come ignoranti e sporchi si organizzano da soli, visto che le autorità competenti non fanno niente, e puliscono con le loro mani la piazza, in concomitanza di eventi e torni di sport che sempre loro, da soli, si organizzano, visto che quel patrimonio verde non viene sfruttato come si deve. Si informi prima di scrivere articoli indegni come questo

    l'11 giugno del 2012
    • Avatar di Giuseppe

      Giuseppe Gentile Massimiliano non metto assolutamente in discussione ne quanto meno in dubbio il fatto dei ragazzi che si oiccupano di tenere pulita la piazza almeno all'interno ma io parlo dei tanti ragazzi che il sabato sera stazionano attorno alla piazza quelli che magari vengonoqui solo il sabato sera. Lei mi accusa di faziosità, di informarmi prima di parlare, io rispetto il suo pensiero ma non può pretendere che difenda tutto e tutti a priori purtorppo vedo le cose come stanno la domenica mattina basta che vede i marciapiedi davanti allo sgonfiotto vedere come sono ridotti. E pur vero che lo spazzamento avviene di rado ma qusto non giustifica il fatto che non si dovrebbe sporcare la piazza cosa costa dopo aver bevuto una cocacola o una birra gettare nel cestino il rifiuto? Qui mi pare che uno non possa dire nulla che subito si viene accusati di faziosità di attacchi, apprezzo la sua risposta ma non il tono con cui me l'ha scritta e poi caro signor Massimiliano chi mi dice che chi si interessa di pulire non sia poi il primo a sporcare? Con questo giustamente anche lei può pensare che pure io sporchi ma non penso che sia il caso del gruppo di ragazzi di cui parla ma le posso assicurare che non saranno tutti innocenti e puliti come lei intende far credere.

      l'11 giugno del 2012
  • Avatar di Giuseppe

    Giuseppe signor Talotti che piacer eleggerla, intanto rispondo anche al signor Roberto credo che la situazione non cmambierebbe di molto installando altri contenitori è intrinseco purtorppo l'essere incivile, ripeto oltre ai contenitori ci vuole il controllo, ci vorrebbero dei vigili che controllassero stabilmente la situazione al sabato sera.

    il 5 giugno del 2012
  • Avatar di ciro talotti

    ciro talotti Occorre qualche contenitore in più, magari differenziato, ma che sia svuotato tutti i giorni, anche la domenica; invitiamo l'Assessore Sodano a disporre l'invio delle spazzatrici meccaniche che entrano nei giardinetti al più presto, almeno la domenica mattina; così saremo tutti un po' più civili.

    il 5 giugno del 2012
  • Avatar di roberto costa

    roberto costa D'accordo che la gente è incivile, ma in questi luoghi di ritrovo il comune dovrebbe allocare decine di contenitori per la raccolta anche differenziata la stessa cosa si ripete in P.Bellini il lunedi è uno schifo per quei pochi turisti che ancora arrivano-

    il 4 giugno del 2012