De Magistris: "Il Collana sarà il nuovo stadio del calcio femminile"

Il Sindaco annuncia che il Carpisa Napoli Calcio Donne disputerà le sue gare interne del campionato di A1 nell'impianto di Piazza Quattro Giornate

Redazione28 maggio 2012

Lo stadio Collana del Vomero potrebbe essere davvero la casa del Napoli Carpisa Yamamay Calcio Donne in Serie A1. Lo ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, nel corso della premiazione voluta dal Comune per festeggiare la promozione in serie A della squadra del presidente Lello Carlino.

“A medio termine Napoli avrà due stadi – ha spiegato de Magistris - , uno nuovo, che potrebbe sorgere a Ponticelli e per il quale a giorni partirà una gara, e il San Paolo, che sarà ristrutturato. Quest’ultimo potrà diventare la casa di molte squadre, compreso il calcio femminile, ma nel frattempo credo che la formazione del presidente Carlino possa trovare casa allo stadio Collana".

"Per la struttura del Vomero abbiamo in programma dei lavori di ristrutturazione che partiranno entro fine anno, ma già da settembre le ragazze potranno giocare le gare di serie A in quel complesso, in attesa della completa sistemazione. Ho sempre detto che lo sport a Napoli non è solo rappresentato dal calcio maschile e queste ragazze, con la loro impresa, lo possono confermare. Sarò in tribuna a tifare per loro l’anno prossimo al Collana, che è anche a pochi passi da casa ed è una struttura alla quale tengo molto e che ho frequentato in passato”, ha concluso de Magistris.

Un’apertura importante, dunque, quella del sindaco, nel corso di un incontro molto piacevole che ha visto tutte le ragazze e lo staff tecnico e dirigenziale del Napoli Carpisa Yamamay ricevere un riconoscimento dalle mani del primo cittadino, che ha anche consegnato alla squadra il guidone della città.

Annuncio promozionale

 

Luigi De Magistris
Vomero
calcio femminile
impianti sportivi

Commenti