VomeroToday

AssoUtenti denuncia: "Problemi sulla linea C36"

Il dott. Antonio Di Gennaro sottolinea il perdurare dei problemi nelle linee di trasporto che coprono la zona collinare, anche e soprattutto a causa del mancato transito sul ponte di Via Cilea

Bus

La situazione trasporti nella zona collinare, a causa dei lavori in corso nella zona di San Martino e della chiusura ai mezzi pesanti del Ponte di Via Cilea, resta difficile.

A tal proposito, nelle ultime ore, attraverso una nota del delegato provinciale di AssoUtenti Napoli, il dott. Antonio Di Gennaro, arriva una segnalazione in riferimento alla linea C36.

"Nella giornata di domenica, intorno alle ore 13,00, una vettura Pollicino della linea C36, proveniente da via Cimarosa, dopo la fermata sita nei pressi della Funicolare di Chiaia, anziché proseguire per via Sanfelice e raggiungere via Palizzi, come previsto e deciso lo scorso mese di aprile a seguito della chiusura del Ponte di via Cilea ai mezzi pesanti a pieno carico oltre le 3,5 tonnellate, svoltava a sinistra direttamente per il capolinea di Vanvitelli. Ad una nostra segnalazione, ci veniva risposto da ANM a mezzo mail, che nella mattinata un altro Pollicino era rimasto bloccato da auto in sosta selvaggia lungo via Palizzi, liberata solo con l'intervento di persone poi rintracciate sul posto. Deduciamo, dunque, che la strada ormai fosse libera", sostiene Di Gennaro.

"Poiché si tratta di una questione che si ripete nel tempo e che dipende anche dalla chiusura perdurante del Ponte di via Cilea, chiediamo siano presi con urgenza provvedimenti tesi a consentire il passaggio dei Pollicini in via Palizzi e che si trovino altre e più adeguate soluzioni per risolvere la questione dei collegamenti tra via Cilea e Vanvitelli, estremamente carenti ed inefficaci".

Sulla questione del Ponte di Via Cilea, Di Gennaro ha poi concluso: "Restiamo davvero interdetti dal profondo e perdurante silenzio da parte del Comune di Napoli, che di fatto determinano condizioni insopportabili ed insostenibili per la mobilità dei residenti della zona, tra cui molti anziani, soprattutto in questi giorni di freddo e pioggia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento