VomeroToday

Sannazaro e Pansini uniti per la celebrazione delle Quattro Giornate

I due licei classici vomeresi parteciperanno sabato mattina in Via Scarlatti alle celebrazioni per il 68° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli

Le Quattro Giornate di Napoli

I due licei vomeresi, Jacopo Sannazaro e Adolfo Pansini, si uniscono per le celebrazioni del 68° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli.

Sabato 1 ottobre, a partire dalle ore 9,00, un corteo composto da alunni e docenti del Liceo Pansini e del Liceo Sannazaro (con le classi quinte ginnasiali) partirà da via Giacomo Puccini per giungere in via Scarlatti, ove avrà luogo la manifastazione per la commemorazione delle Quattro giornate organizzata dall'ANPI.

Intanto ieri, proprio in occasione di suddetto anniversario, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha fatto visita agli studenti della scuola in cui ha conseguito la maturità, il Liceo Pansini, mentre l'Assessore comunale al Lavoro, Sviluppo, Attività produttive, Commercio, Marco Esposito, ha incontrato, invece, gli alunni del Liceo Sannazaro.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Presentazione cartellone San Carlo, duro attacco di De Luca a de Magistris

  • Cronaca

    Minaccia di darsi fuoco, la risposta Eav: "Tfr regolare, se chiede aiuto faremo il possibile"

  • Politica

    Salvini sulla scorta a Saviano: "Valuteremo se rischia ancora"

  • Cronaca

    Tragedia sfiorata a Torre Annunziata: crolla parapetto, salva coppia di coniugi

I più letti della settimana

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • De Laurentiis: "Il mio unico rimpianto è non aver tenuto Quagliarella"

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 18 al 24 giugno

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • Esplosione nei pressi di via Toledo: incendio e paura per gli abitanti

  • Fuorigrotta, ventunenne picchiato e accoltellato: è in gravi condizioni in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento