Vomero Today

Scassinato il locale di Gino Sorbillo al Vomero: furto di pochi euro

Nel mirino dei ladri "Zia Esterina" in via Luca Giordano. La denuncia alla Radiazza: "Episodi del genere lasciano un senso di impotenza"

Zia Esterina ak Vomero

Sorbillo nel mirino dei ladri. Un nuovo tentativo di furto, infatti, si è verificato ai danni del locale "Zia Esterina" al Vomero, in via Luca Giordano. A dare la notizia è stata la trasmissione La Radiazza condotta da Gianni Simioli.

Il noto imprenditore partenopeo Gino Sorbillo ha tenuto a precisare “di non aver ricevuto richieste estorsive". Episodi simili, ha aggiunto Sorbillo, "possono accadere ovunque e non sono legati solo a Napoli", e peraltro sembra opera di persone che mirano a "obiettivi facili" questo "senza mettere in conto che, come in questo caso, possono rischiare pene severe per rubare pochi euro”.

“Questa volta hanno preso di mira Zia Esterina a via Luca Giordano, al Vomero, e hanno rubato solo pochi euro – hanno commentato alla Radiazza Simioli e il consigliere regionale Francesco Borrelli – ma, al di là dei danni materiali, pur importanti, episodi del genere lasciano un senso di impotenza e scoraggiamento che non devono assolutamente prendere il sopravvento”. "I napoletani perbene – hanno concluso – devono continuare a far sentire a Sorbillo la vicinanza delle persone oneste, in modo che continui il suo lavoro a Napoli e nel mondo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tentata rapina finita nel sangue: 34enne in gravi condizioni

    • Cultura

      Maggio dei Monumenti 2017, si parte: oltre un mese di eventi dedicati a Totò

    • Cronaca

      Paura a Melito, 43enne ricoverata per meningite

    • Cronaca

      Duro colpo al clan dopo la denuncia di un giovane immigrato: 10 arresti

    I più letti della settimana

    • Bellavia in via Luca Giordano chiude i battenti: il saluto della storica pasticceria

    • Il mercato del Vomero chiuso: serrata contro la costruzione dei box

      Torna su
      NapoliToday è in caricamento