VomeroToday

Via Caldieri, inaugurata la Piazza della Legalità con la Mehari di Siani

Presente il sindaco De Magistris e il fratello Paolo. La rotatoria sarà presto intitolata al giornalista ucciso dalla camorra all'Arenella nel settembre del 1985

L'auto di Giancarlo Siani

Sabato mattina, alla presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, è stata inaugurata in via Caldieri al Vomero la "Piazza della Legalità", la rotatoria, realizzata dalla cooperativa "Parco dei Fiori", che presto sarà intitolata a Giancarlo Siani, il giornalista de Il Mattino barbaramente assassinato dalla camorra nel settembre del 1985.

Per l'occasione è stata esposta anche la "Mehari", l'auto a bordo della quale il giovane giornalista fu assassinato all'Arenella da sicari.

Alla cerimonia, oltre ad un buon numero di comuni cittadini, sono intervenuti anche Paolo Siani, il fratello di Giancarlo, il marito di Silvia Ruotolo ed il presidente della V Municipalità Vomero Arenella, Mario Coppeto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Che non resti solo una iniziativa, ma un qualcosa che possa smuovere le coscienze di tutti noi!

Notizie di oggi

  • Politica

    Presentazione cartellone San Carlo, duro attacco di De Luca a de Magistris

  • Cronaca

    Minaccia di darsi fuoco, la risposta Eav: "Tfr regolare, se chiede aiuto faremo il possibile"

  • Politica

    Salvini sulla scorta a Saviano: "Valuteremo se rischia ancora"

  • Cronaca

    Tragedia sfiorata a Torre Annunziata: crolla parapetto, salva coppia di coniugi

I più letti della settimana

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • De Laurentiis: "Il mio unico rimpianto è non aver tenuto Quagliarella"

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 18 al 24 giugno

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • Esplosione nei pressi di via Toledo: incendio e paura per gli abitanti

  • Fuorigrotta, ventunenne picchiato e accoltellato: è in gravi condizioni in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento