domenica, 21 dicembre 10℃


Guida Merliani chiude i battenti: rabbia e sconcerto tra i residenti

Saracinesce abbassate per la storica libreria del quartiere collinare. I napoletani perdono l'ennesimo punto di riferimento. Ma la V Municipalità Vomero Arenella non intende arrendersi

Mario Parisi 31 gennaio 2012

La serranda della libreria Guida in via Merliani stavolta ha davvero chiuso i battenti. Lunedì 30 gennaio 2012, un inevitabile velo di tristezza è sceso sui cittadini vomeresi, che perdono un altro storico punto di riferimento del quartiere.

Le richieste troppo esose per il rinnovo contrattuale del fitto, richiesto dal proprietario del locale, hanno costretto la storica libreria, in un periodo di tale crisi, ad alzare bandiera bianca e a serrare la saracinesca dopo 40 anni di onorata attività.

All'esterno dell'ingresso principale, campeggia un manifesto: "Oltre 40 anni di attività, di storia, di passione e di lavoro, lasciano un ricordo profondo. Dopo 40 anni Guida Merliani smette perchè il fitto è troppo alto, ma la nostra storia continua alla Guida Portalba".

Molti i curiosi che passano di lì, leggono il manifestano e commentano con gli altri passanti l'ennesimo duro colpo alla storia di uno dei quartieri più popolosi di Napoli.

"E ora tutti quei libri che fine faranno?", si chiede preoccupata una signora sulla sessantina. "Sicuramente ora verrà rimpiazzata dall'ennesima filiale di banca", afferma scuotendo la testa un uomo.

Sta di fatto che il futuro resta un grosso punto interrogativo, anche se la V Municipalità Vomero Arenella non intende arrendersi agli eventi e ne discuterà proprio oggi pomeriggio in consiglio.

Annuncio promozionale

 

Vomero
crisi

Commenti