VomeroToday

Grande successo al Collana per la festa dello sport "in rosa"

La giornata ha visto anche la partecipazione dell’assessore allo sport del Comune di Napoli, Pina Tommasielli, e del presidente della V Municipalità Arenella-Vomero, Mario Coppeto

La locandina dell'evento

È stata una grande festa dello sport in rosa quella tenutasi domenica mattina allo Stadio Collana, dove si sono esibite le società che svolgono attività femminile all’interno della struttura.

L’evento, presentato da Lorenzo Crea con la regia di Alfredo Mariani, ha visto anche la partecipazione dell’assessore allo sport del Comune di Napoli, Pina Tommasielli, e del presidente della V Municipalità Arenella-Vomero, Mario Coppeto.

Le atlete si sono esibite in dimostrazioni di danza sportiva, ginnastica, pattinaggio, arti marziali e atletica, prima della sfilata delle giovani ragazze, tutte napoletane, del Napoli Calcio Femminile, guidate dai dirigenti e dallo staff tecnico, con l’allenatore, Corrado Sorrentino, e il preparatore, Felice De Maio.

“Iniziare l’attività agonistica delle società con una festa al femminile è il miglior auspicio che possiamo avere – ha spiegato l'assessore Tommasielli - . In due anni il complesso del Collana è tornato a essere un grande centro di aggregazione, grazie al lavoro dei dipendenti e delle società che operano nella struttura e che hanno contribuito a ristrutturare diverse aree, come il campo di calcio, che da ottobre vedrà protagoniste le calciatrici del Napoli Calcio Femminile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento