VomeroToday

Rubava barre portapacchi dalle auto: arrestato 37enne al Vomero

L'uomo è stato sorpreso e bloccato in via Mattia Preti, mentre era intento a smontare le barre portapacchi da una Fiat Panda, subito dopo averne già rubate altre

I Carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno tratto in arresto per furto continuato aggravato un 37enne di Scampia, già noto alle forze dell'ordine reati dello stesso genere.

L’uomo è stato sorpreso e bloccato nel cuore del Vomero, in via Mattia Preti, mentre era intento a smontare le barre portapacchi della Fiat Panda di un 62enne del luogo.

La perquisizione nella sua utilitaria, che usava per spostarsi durante i colpi, ha portato al rinvenimento di una coppia di barre che erano state rubate poco prima dalla panda di una 50enne, parcheggiata poco lontano dalla prima.

All’uomo sono stati sequestrati gli arnesi atti allo scasso, tra cui pinze, cacciaviti e chiavi inglesi.

La refurtiva è stata restituita ai proprietari, mentre l’arrestato è ora in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Presunto terorista in manette: "Soldi per lanciarmi con un'auto sulla folla"

  • Cronaca

    Rifiuti, il ritorno di cumuli e roghi. Intanto parte la prima nave diretta in Spagna

  • Cronaca

    Camorra, spari a San Giovanni a Teduccio: l'obiettivo è un affiliato al clan Mazzarella

  • Cronaca

    "Dormo un po’, svegliami quando arriviamo": la tragedia del piccolo Samuele

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 30 aprile al 4 maggio 2018

  • Stash dei The Kolors ricoverato in ospedale

  • Azzurri in partenza per Torino, bagno di folla al San Paolo e a Capodichino

Torna su
NapoliToday è in caricamento