VomeroToday

Fontana rimossa in via Scarlatti: "La cultura paga un caro prezzo. Vergogna"

Il pensiero di Mario Coppeto, consigliere comunale di Napoli ed ex presidente della V Municipalità, sulla rimozione dell'opera di Tatafiore

E' più vivo che mai il dibattito al Vomero e nel resto della città sulla rimozione, al momento temporanea, della fontana dell'artista Ernesto Tatafiore nel cuore di via Scarlatti.

C'è chi ha quasi gridato alla 'liberazione' dell'isola pedonale, mentre alcuni già rimpiangono l'opera dell'artista napoletano.

Sull'argomento è intervenuto anche Mario Coppeto, consigliere comunale di Napoli ed ex presidente della V Municipalità Vomero Arenella.

"L'opera di Ernesto Tatafiore, la fontana in via Scarlatti viene rimossa. Un regalo alla destra della città che ne ha sempre invocata l'eliminazione. La cultura paga un caro prezzo. Vergogna, vergogna, vergogna!", scrive su Facebook l'ex numero uno della municipalità collinare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragedia in via Amerigo Vespucci: camion travolge un uomo e lo uccide

  • Cronaca

    Allerta meteo, il comunicato ufficiale del Comune di Napoli su parchi e scuole

  • Cronaca

    Stupro in stazione, confermata la violenza: "Vittima rimasta inerme"

  • Cronaca

    Fiamme nella Villa Comunale, intervengono i vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento