VomeroToday

Fnac, sabato la protesta dei dipendenti contro la chiusura

La mobilitazione dei lavoratori del megastore di via Luca Giordano, a rischio chiusura come le altre sedi italiane, si terrà sabato 29 settembre in occasione della notte bianca al Vomero

Si terrà sabato prossimo, 29 settembre, in via Luca Giordano la manifestazione dei dipendenti della Fnac di Napoli contro l'ipotesi di chiusura del megastore nel cuore del Vomero.

La protesta dei lavoratori partenopei, che si svolgerà in occasione dell'evento "Vomero Notte", segue quelle già messe in atto nelle scorse settimane a Milano, Roma, Firenze e Torino. Lo slogan della manifestazione sarà "Salviamo Fnac, il lavoro per noi non e' un lusso".

Sono circa 600 in tutta Italia i lavoratori, di età compresa tra i 30 e i 35 anni, come riferito dai dipendenti in una nota, che rischiano di perdere il posto di lavoro qualora il Gruppo Ppr, proprietario di Fnac, dovesse decidere per la chiusura.

L'annuncio della ristrutturazione del Gruppo Ppr, come riferiscono i lavoratori, è stato dato il 13 gennaio 2012 e ad oggi - si legge nella nota - "i dipendenti di Fnac Italia non hanno ricevuto alcuna informazione sulla loro sorte e su quella dell'azienda e si avvicina sempre più la scadenza del 31 dicembre, data entro cui sarà presa una decisione sul destino dei dipendenti".

Al fianco dei lavoratori, i sindacati Cgil, Cisl e Uil che lo scorso 11 settembre hanno inviato una lettera a Fnac Italia in cui si chiede un incontro "urgente" e annunciano uno sciopero nazionale qualora non si abbiano "risposte e chiarimenti entro la fine di settembre". (Ansa)

 

Potrebbe interessarti

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento