VomeroToday

Villa Floridiana, il Comune di Napoli pronto a chiedere la gestione diretta del parco

Il piano di Palazzo San Giacomo per il rilancio del polmone verde vomerese

Il Comune di Napoli pensa alla gestione diretta della Villa Floridiana per rilanciare il parco del Vomero, tra i più importanti della città. Questa la richiesta che è pronto ad avanzare il sindaco Luigi de Magistris al Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli.

"Da troppo tempo ormai - affermano in una nota congiunta il primo cittadino partenopeo e l'assessore comunale al Verde Ciro Borriello - la ex residenza reale di interesse storico ed artistico è in gran parte preclusa alla città, un polmone verde da troppo tempo negato alla fruizione di napoletani e turisti. L'amministrazione comunale di Napoli è pronta a chiedere al Ministro Bonisoli la responsabilità diretta della Villa, per restituirla pienamente alla città. Un bene comune pubblico da co-gestire con la partecipazione di associazioni, comitati di scopo, ambientalisti, affinché il verde diventi opportunità di crescita collettiva ed inclusiva".

"Purtroppo il verde della Villa - concludono de Magistris e Borriello - è in una condizione igienico-sanitaria allarmante con gli elementi arborei in gran parte rovinati dall'incuria. Uso gratuito, responsabilità collettiva, gestione dal basso e decisioni in capo al Comune di Napoli possono diventare gli elementi per riappropriarsi di un bene ambientale di inestimabile bellezza, grazie anche alle risorse per il verde disponibili nell’ambito del piano strategico della città metropolitana".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Datemi tremila euro, vi faccio assumere": la truffa di un impiegato dell'Università

  • Politica

    De Luca: "I napoletani ricevono dallo Stato più di Roma e Milano". La risposta di Panini

  • Cronaca

    Crac BagnoliFutura, invitato a dedurre de Magistris. Esulta Tony Colombo

  • Cronaca

    Rapinato e picchiato a casa sua, paura per un commerciante di Poggiomarino

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento