Vomero Today

Al Teatro Acacia "Filumena Marturano" rivista da "Ibbianchi"

L'appuntamento è fissato per sabato 12 e domenica 13 maggio. Il ricavato dell'intero incasso sarà devoluto in beneficenza all'Associazione Comunità Sociale nel mondo "Onlus"

Teatro Acacia

Grande appuntamento per gli appassionati di teatro sabato 12 e domenica 13 maggio all "Acacia", in via Raffaele Tarantino, dove andrà in scena la commedia napoletana di Eduardo De Filippo, "Filumena Marturano". A recitare sul palco saranno 14 attori del gruppo teatrale amatoriale "Ibbianchi".

Lo spettacolo, come si legge su 2duerighe, sarà inscenato in prima serata sabato alle 21,00, con replica il giorno seguente, a partire dalle 18,00.

La regia è affidata all'esperta Angela Rosellini, coadiuvata da Valentina Cerino. L'organizzazione dell'evento è affidata a Pasquale Cerino, mentre i costumi sono a cura di Maria Pennacchio.

Il ricavato dell'intero incasso sarà devoluto in beneficenza all'Associazione Comunità Sociale nel mondo "Onlus". I biglietti, dal costo di 15 euro cadauno, potranno essere acquistati ai botteghini del teatro nei due giorni dello spettacolo.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Clan Moccia, maxi sequestro di beni da 10 milioni di euro

    • Cronaca

      Carcere di Poggioreale, detenuto aggredisce cinque agenti

    • Cronaca

      Riciclavano auto rubate: raffica di denunce

    • Cronaca

      'Salotto del Gusto' annullato tra le polemiche: "Dalla Soprintendenza schiaffo a Napoli"

    I più letti della settimana

    • Chiude Bellavia al Vomero: "Pensiamo di emigrare a Milano"

    • Vomero, raid in un noto pub: fermati i due responsabili

    • Bimbo morto in culla, arrestato il papà per furto: "Dovevo pagare i funerali"

    • Piazza Quattro Giornate, sorpresi 9 giovani ad assumere droga

    • Rubava barre portapacchi dalle auto: arrestato 37enne al Vomero

    • Il web si mobilita per Napoli Centrale: nasce una sottoscrizione

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento