VomeroToday

Rifiuti, ancora 530 tonnellate da raccogliere a Napoli

Sono 530 le tonnellate di rifiuti ancora da raccogliere nelle strade di Napoli, 70 in meno rispetto a ieri. Nella zona Vomero-Arenella le difficoltà maggiori. Ieri topi e blatte rosse a Scampia

E' ancora emergenza rifiuti a Napoli dopo lo sciopero dei dipendenti dell'Asia. Nonostante la raccolta della spazzatura sia ripresa, in città i cassonetti sono ancora pieni e i cumuli di spazzatura ai lati delle strade permangono. Solo ieri si denunciava una situazione di crisi a Scampia dove vicino ai cassonetti erano state avvistate blatte rosse e topi e anche negli altri quartieri la situazione non è meno critica. È il caso della zona Vomero-Arenella, dove si registrano maggiori difficoltà.

Intanto, sono ancora 530 le tonnellate di rifiuti da raccogliere nelle strade di Napoli, 70 in meno rispetto a ieri. L'attività di recupero, contestualmente al prelievo della produzione giornaliera di 1300 tonnellate, è stata meno veloce di quanto si era immaginato a causa, secondo quanto si apprende, di difficoltà nell'utilizzo dei mezzi meccanici.

Continua, sottolineano al Comune, l'impegno dell'azienda e dei lavoratori per far fronte alla situazione. Nella notte, intanto, i vigili del fuoco hanno dovuto domare una decina di incendi di cassonetti appiccati in varie zone della città.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento