menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Vomero Today

Castel Sant'Elmo, domenica l'Educational Day

Domenica 6 marzo Castel Sant'Elmo partecipa alla seconda edizione dell'evento Educational Day, promosso da Amaci-Associazione Musei D'arte Contemporanea Italiani

Domenica 6 marzo Castel Sant’Elmo partecipa alla seconda edizione dell'evento Educational Day, promosso da Amaci-Associazione Musei D’arte Contemporanea Italiani.

Osmosis è il progetto proposto per quest’anno dall’artista Valerio Rocco Orlando. Nei musei partecipanti alla Giornata verranno poste al pubblico due domande ‘Gli artisti parlano la tua lingua?’ e ‘Cosa vedi da qui?’ e le risposte, le suggestioni suggerite dai visitatori diverranno parte integrante del lavoro di Valerio Rocco Orlando per la realizzazione di un’opera corale.

Sarà possibile partecipare a due visite negli Ambulacri, sulla Piazza d’Armi e sui camminamenti panoramici di Castel Sant’Elmo, una passeggiata negli spazi più nascosti e suggestivi della fortezza cinquecentesca, alla scoperta delle opere di artisti di fama ormai consolidata come Mimmo Paladino, Gianfranco Neri, Eugenio Giliberti, Sergio Fermariello, Alberto Di Fabio e delle installazioni dei giovani artisti vincitori del concorso “Un’opera per il Castello”, che hanno realizzato opere site-specific: Daniela Di Maro, Rosy Rox, Gian Maria Tosatti, il collettivo Le Jardin, Claudio Beorchia.

Il percorso consentirà una riflessione sulle opere in relazione al particolare contesto per il quale sono state ideate, soffermandosi sulla dialettica tra i diversi linguaggi contemporanei, ma anche una valutazione sullo stretto rapporto che le opere intrattengono con l’edificio monumentale, situato in un luogo strategico della città, una postazione privilegiata con uno sguardo a 360° sul territorio circostante ed infinite possibilità di connessione tra interno ed esterno, arte e natura, attualità e storia.

Le visite guidate sono a cura del Dipartimento educativo di Castel Sant’Elmo in collaborazione con Le Nuvole e Progetto Museo, e l’Istituto Italiano dei Castelli.

Alla seconda edizione dell’Educational Day, promosso da AMACI, è stata conferita la medaglia di bronzo del Presidente della Repubblica. La giornata è realizzata con il sostegno del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo-Direzione generale arte e architettura contemporanee e periferie urbane e con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, del Senato della Repubblica, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo,dell’UPI – Unione Province d’Italia, dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, di ICOMItalia.

INGRESSO GRATUITO in concomitanza con l’apertura gratuita dei musei statali per la prima domenica del mese.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Agguato in via Catone: muore in ospedale un 37enne

    • Cronaca

      Stefano, la telefonata alla fidanzata dopo l'incidente: "Sto bene". Poi la fine

    • Notizie SSC Napoli

      CALCIOMERCATO - Dalla Francia: "Psg, avviati contatti con entourage Higuain"

    • Cronaca

      Gomorra, intervista alla trans Alessandra Langella: "Ogni giorno mi scontro con i pregiudizi"

    Torna su