VomeroToday

Via Cimarosa al Vomero è una strada gruviera

Buche, dissenti e avvallamenti del manto stradale e del marciapiede che mettono a rischio l'incolumità di passanti e residenti ogni giorno

Uno stato di totale degrado e carenza di manutenzione, quella in cui versano i marciapiedi e la carreggiata di via Cimarosa, al Vomero.

via-cimarosa2

Dissesti, buche, avvallamenti che ogni giorno mettono a rischio l'incolumità di pedoni, centauri ed automobilisti. Già nel gennaio 2006 l'assenza di manutenzione stradale in via Cimarosa fu protagonista di un episodio di cronaca, che fortunatamente non vide ferito il passante che cadde a causa della voragine apertasi a seguito delle piogge. Una strada gruviera che sembra tutti hanno dimenticato. Tutti eccetto chi è costretto a percorrerla ogni giorno. Si tratta comunque di un'arteria di collegamento veicolare che vede passare su di sè anche mezzi pesanti provenienti sia da via Aniello Falcone che da via Cilea. Una strada, quindi, che avrebbe bisogno di monitoraggi visto l'alto tassi si traffico veicolare e invece la manutenzione è del tutto assente e la via è abbandonata a sé stessa.

"Ci sentiamo decisamente trascurati come cittadini, almeno in questo senso - commenta Maurizio Marassi, uno dei residenti di via Cimarosa -. I dissesti di questa strada sono stati segnalati più volte, ma non abbiamo avuto alcun riscontro. Basta poco per cadere dal motorino o inciampare a causa di quelle buche. Non vorremmo trovarci davanti all'ennesimo incidente annunciato." Tra l'altro la manutenzione, quando c'è stata, è stata spazzata via da un paio di piogge già in passato. E' bastato decisamente poco per riaprire le voragini, giusto uno o due temporali. E i residenti si sono ritrovati punto e daccapo.

via_cimarosa3

 

"Non è facile percorrere quella strada senza ritrovarsi a dover evitare le buche, quando basterebbe una manutenzione effettuata come Dio comanda , e non arrangiata come al solito, per consentire una circolazione di pedoni e mezzi decisamente tranquilla - ha concluso il sig. Marassi - . Non vedo perché noi cittadini dobbiamo stare a preoccuparci sempre per problematiche che non abbiamo creato noi e non sono di nostra competenza. A questo punto possiamo soltanto sperare di vedere gli organi preposti a lavoro, prima che qualcuno si faccia seriamente male."

 

 

 

Segnali di fumo dalla collina: leggi il blog sul Vomero

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento