homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Vomero Today

Ass. Tommasielli: "Lo stadio Collana sarà tra le mie priorità"

Il nuovo assessore allo Sport intende partire dal recupero dello storico stadio del Vomero, vera e propria polisportiva con migliaia di iscritti "Non servono cattedrali nel deserto ma piccoli e concreti interventi"

Il recupero dello stadio Arturo Collana in Piazza Quattro Giornate sarà tra le priorità della nuova giunta comunale di Napoli e dell'assessorato allo Sport.

Dopo le promesse del sindaco "vomerese" Luigi de Magistris non più tardi 8 giorni fa, in occasione della manifestazione "L'Arcobaleno dello Sport" e dopo le richieste del patron del Vomero Basket Napoli, Pasquale Panza, la conferma circa la volontà di rilancio dell'impianto sportivo collinare arriva dal nuovo assessore allo Sport al Comune di Napoli, Pina Tommasielli, nel corso di un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

"Il Collana, per quello che rappresenta, è tra le priorità di quello che sarà il mio lavoro", esordisce l'Ass. Tommasielli.

"Lo stadio del Vomero ha subito un degrado lento, ma inesorabile. Se non ci sono strutture sportive, i ragazzi restano davanti alla tv. Non a caso, Napoli è maglia nera in Europa per l’obesità infantile. Il legame tra politiche giovanili e sport deve diventare elemento caratterizzante di questa amministrazione", prosegue l'assessore alla "rosea".

"Prima di tutto va rivalutato quello che abbiamo. Non servono cattedrali nel deserto ma piccoli, concreti interventi che diano un segnale immediato di cambiamento, soprattutto nelle periferie. Dobbiamo subito far ripartire la città", la conclusione della Tommasielli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aggressione omofoba a Piazza Bellini: la denuncia di Arcigay

    • Incidenti stradali

      Panico sulla variante 7 bis, un tir va a fuoco: tratto in salvo il conducente

    • Cronaca

      Perseguitava l'ex moglie: in manette

    • Cronaca

      Paura a Soccavo: esplode una bomba sotto la casa di un pregiudicato

    I più letti della settimana

    • Terremoto Centro Italia: "Via Scarlatti bloccata per la troppa solidarietà"

    • Vomero, punto di raccolta di generi di prima necessità per zone sisma

    • Vomero, aperto il punto di raccolta per zone sisma: cosa serve

    • Chiusura Funicolare Centrale, il punto sulla situazione in Commissione Mobilità

    • Trasporti Vomero, attiva fermata bus in via Fracanzano

    • Trasporti Vomero, dal 2 settembre la linea 132 varia il percorso

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento