VomeroToday

Assessore Esposito: "Tavolini all'aperto anche al Vomero"

L'assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli spiega la sua "ricetta" per riportare i tavolini all'aperto in determinate zone della città, tra cui quella collinare

Qual è la migliore soluzione per risolvere il problema dei tavolini all'aperto, particolarmente d'attualità con l'incalzare dell'estate? A spiegarlo è l'assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli Marco Esposito, dopo le polemiche di questi giorni sulla mancata autorizzazione di alcune occupazioni di suolo pubblico in città.

"La strada più immediata è presentare una domanda di occupazione soltanto con sedie e tavolini. In tale modo abbiamo l'ok preventivo della Sovrintendenza in tutta la città e i tempi per la risposta potranno essere brevissimi: tale soluzione è stata per esempio seguita a piazzetta Rodinò per il bar Cimmino", spiega Esposito.

"C'è poi un percorso meno rapido ma comunque in dirittura d'arrivo: modificare il regolamento attuale, che oggi rende complesso e ingessato qualsiasi intervento ma che va rispettato finché è quello in vigore. L'assessorato allo Sviluppo e la Commissione Commercio del Consiglio Comunale hanno lavorato fianco a fianco per mesi fino ad arrivare a un testo condiviso. Il voto decisivo perché il nuovo testo entri in vigore spetta al Consiglio comunale e sono fiducioso che ciò accadrà in tempi brevi", prosegue l'assessore.

"La strada più interessante, però, è quella che prevede accordi di zona, coinvolgendo tutti i soggetti, in modo da arrivare a formule di arredo, anche complesse, ma condivise e tali da migliorare l'aspetto estetico della città. Proprio a piazza dei Martiri c'è un piano simile che ha visto l'intesa degli operatori commerciali, del Comune e della Sovrintendenza. Esperienze che vanno ripetute, al Vomero come a piazza del Gesù. Ricordando che una volta trovata l'intesa, come per piazza dei Martiri, non resta che attuarla, passando dalle polemiche all'azione", conclude Esposito.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento