VomeroToday

Tangenti, preso in flagrante mentre intasca soldi al Cardarelli

Un funzionario dell'ufficio tecnico dell'ospedale Cardarelli di Napoli, Giuseppe Mongerulli, è stato arrestato in flagranza dalla guardia di finanza mentre gli veniva consegnata da un imprenditore una 'mazzetta' di circa mille euro

Scoperta la consegna di mazzette all'interno dell'ospedale Cardarelli. Giuseppe Mongerulli, un funzionario dell'ufficio tecnico dell'ospedale, è stato arrestato in flagranza dalla guardia di finanza mentre gli veniva consegnata da un imprenditore una 'mazzetta' di circa mille euro.

Il reato contestato dagli investigatori, coordinati dal pm Ettore La Ragione, della sezione reati contro la pubblica amministrazione della procura partenoea, è di concussione.

La cattura è avvenuta in piazza Medaglie d'oro, nel quartiere Vomero, dove i due si erano dati appuntamento. Il funzionario avrebbe infatti imposto all'imprenditore il pagamento di una tangente per il rinnovo di un appalto relativo alla manutenzione della rete informatica dell'ospedale. La scena della consegna della 'mazzetta', a quanto si è appreso, è stata registrata con un video dalla guardia di finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento