VomeroToday

Rapinò tre ragazze al Vomero e aggredì un carabiniere: arrestato

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata emessa dal G.I.P. di Napoli a carico di un 43enne già noto alle forze dell'ordine

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata emessa dal G.I.P. di Napoli a carico di un 43enne di Secondigliano, già noto alle forze dell'ordine.

Il 12 novembre scorso un militare dell'Arma, libero dal servizio, sventò il furto di uno scooter, sorprendendo le due persone che stavano provando a portarlo via e che si diedero poi alla fuga in sella ad una moto.

Pochi minuti dopo gli stessi due malviventi furono notati da una pattuglia di Carabinieri in abiti civili, mentre scrutavano con aria troppo interessata l’interno di un’auto in sosta. Dopo l'intervento dei militari, uno dei due ingaggiò una colluttazione con un Carabiniere riuscendo a guadagnare la fuga, mentre l’altro si disfaceva di due telefonini, lanciandoli sull’asfalto.

La scena concitata non sfuggì a tre ragazze che, vincendo il timore e lo sconforto, si avvicinarono ai militari, denunciando di essere state rapinate pochi minuti prima da 2 soggetti che le avevano minacciate e costrette a consegnare i loro cellulari. Gli smartphone abbandonati a terra corrispondevano a quelli rapinati alle ragazze e vennero loro restituiti.

Partite le indagini del Nucleo Operativo della Compagnia Vomero per dare un nome ai malviventi, di grande aiuto risultarono le immagini del sistema di videosorveglianza installato in un bar vicino al luogo della colluttazione.

I Carabinieri hanno così identificato il 43enne ed il GIP di Napoli ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Tratto in arresto, il 43enne è stato tradotto a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Atalanta-Napoli 0-1: gli azzurri espugnano Bergamo. Decide un gol di Mertens

  • Cronaca

    Tragedia all'ospedale San Paolo: giovane si lancia dalla finestra e muore

  • Cronaca

    Castellammare, spari in una sala giochi: ferito un 19enne

  • Cronaca

    Piazza Garibaldi, accoltellato un 21enne

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 22 al 26 gennaio 2018

  • Paura sulla Tangenziale, fatta evacuare la galleria: auto esplosa

  • Luca Abete come Brumotti: “Aggrediti a Secondigliano”

  • Calciomercato Napoli gennaio 2018: trattative, acquisti, cessioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni giorno per giorno dal 15 al 19 gennaio 2018

  • Da Gomorra al kolossal Britannia: Fortunato Cerlino "rinasce" su Sky

Torna su
NapoliToday è in caricamento