VomeroToday

Rapinò tre ragazze al Vomero e aggredì un carabiniere: arrestato

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata emessa dal G.I.P. di Napoli a carico di un 43enne già noto alle forze dell'ordine

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata emessa dal G.I.P. di Napoli a carico di un 43enne di Secondigliano, già noto alle forze dell'ordine.

Il 12 novembre scorso un militare dell'Arma, libero dal servizio, sventò il furto di uno scooter, sorprendendo le due persone che stavano provando a portarlo via e che si diedero poi alla fuga in sella ad una moto.

Pochi minuti dopo gli stessi due malviventi furono notati da una pattuglia di Carabinieri in abiti civili, mentre scrutavano con aria troppo interessata l’interno di un’auto in sosta. Dopo l'intervento dei militari, uno dei due ingaggiò una colluttazione con un Carabiniere riuscendo a guadagnare la fuga, mentre l’altro si disfaceva di due telefonini, lanciandoli sull’asfalto.

La scena concitata non sfuggì a tre ragazze che, vincendo il timore e lo sconforto, si avvicinarono ai militari, denunciando di essere state rapinate pochi minuti prima da 2 soggetti che le avevano minacciate e costrette a consegnare i loro cellulari. Gli smartphone abbandonati a terra corrispondevano a quelli rapinati alle ragazze e vennero loro restituiti.

Partite le indagini del Nucleo Operativo della Compagnia Vomero per dare un nome ai malviventi, di grande aiuto risultarono le immagini del sistema di videosorveglianza installato in un bar vicino al luogo della colluttazione.

I Carabinieri hanno così identificato il 43enne ed il GIP di Napoli ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Tratto in arresto, il 43enne è stato tradotto a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Presunto terorista in manette: "Soldi per lanciarmi con un'auto sulla folla"

  • Cronaca

    Rifiuti, il ritorno di cumuli e roghi. Intanto parte la prima nave diretta in Spagna

  • Cronaca

    Camorra, spari a San Giovanni a Teduccio: l'obiettivo è un affiliato al clan Mazzarella

  • Cronaca

    "Dormo un po’, svegliami quando arriviamo": la tragedia del piccolo Samuele

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 30 aprile al 4 maggio 2018

  • Stash dei The Kolors ricoverato in ospedale

  • Azzurri in partenza per Torino, bagno di folla al San Paolo e a Capodichino

Torna su
NapoliToday è in caricamento