VomeroToday

Arrestato quattordicenne per tentativo di rapina e rissa

Un ragazzo di 14 anni, napoletano, è stato arrestato ieri mattina, a Napoli, per aver tentato di rapinare una coetanea e per rissa in via Scarlatti, all’angolo con via Luca Giordano. Poi ha colpito un giovane che ha provato a difendere la vittima

Tentativo di rapina e rissa: queste le accuse con cui ieri mattina è stato arrestato un ragazzo di 14 anni. Il minorenne ha tentato di rapinare una sua coetanea in via Scarlatti, all’angolo con via Luca Giordano vicino alla fermata degli autobus dove alla vittima, che era in compagnia di un'amica, il ragazzo ha provato a strappare la borsetta facendola cadere a terra.

Nonostante la caduta, la ragazza è riuscita a resistere al tentativo di rapina e il ragazzo è scappato. Un giovane, che aveva assistito al fatto, ha cercato di bloccarlo ma ha ricevuto un pugno in faccia e una minaccia: "Se non te ne vai chiamo mio padre". Ne è scaturita un rissa a cui ha posto subito fine l'intervento dei poliziotti giunti sul posto. Gli agenti hanno convocato i genitori e il ragazzo è stato poi condotto in un centro di prima accoglienza.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento