VomeroToday

Via Luca Giordano: baby gang aggredisce anziano con pugni al volto

L'accaduto sabato sera intorno alle 23,00. L'uomo, dopo l'aggressione, è stato trasportato all'ospedale Cardarelli

Via Luca Giordano

Gli episodi di violenza nel fine settimana al Vomero con protagonisti giovanissimi ormai non si contano più. L'ultimo, in ordine di tempo, si è verificato sabato scorso in via Luca Giordano.

Erano le 23,00 circa quando un anziano, seduto su una panchina in compagnia della moglie, è stato accerchiato e sbeffeggiato da una baby gang, che gli ha rubato il cappello per poi lanciarlo in un'aiuola.

Alla reazione dell’uomo, come racconta Francesco Esposito su Eroica Fenice, i ragazzini hanno risposto con un'inaudita violenza, colpendo l’anziano più volte con pugni al volto.

La vittima ha perso i sensi ed è caduta al suolo, ma grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri e del 118, è stata subito trasportata presso l'Ospedale Cardarelli per accertamenti.

Gli aggressori sono, però, riusciti a scappare via dopo il misfatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento