VomeroToday

Via Luca Giordano: baby gang aggredisce anziano con pugni al volto

L'accaduto sabato sera intorno alle 23,00. L'uomo, dopo l'aggressione, è stato trasportato all'ospedale Cardarelli

Via Luca Giordano

Gli episodi di violenza nel fine settimana al Vomero con protagonisti giovanissimi ormai non si contano più. L'ultimo, in ordine di tempo, si è verificato sabato scorso in via Luca Giordano.

Erano le 23,00 circa quando un anziano, seduto su una panchina in compagnia della moglie, è stato accerchiato e sbeffeggiato da una baby gang, che gli ha rubato il cappello per poi lanciarlo in un'aiuola.

Alla reazione dell’uomo, come racconta Francesco Esposito su Eroica Fenice, i ragazzini hanno risposto con un'inaudita violenza, colpendo l’anziano più volte con pugni al volto.

La vittima ha perso i sensi ed è caduta al suolo, ma grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri e del 118, è stata subito trasportata presso l'Ospedale Cardarelli per accertamenti.

Gli aggressori sono, però, riusciti a scappare via dopo il misfatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento