homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Vomero Today

V Municipalità, incontro con i vertici dell'Asia

Il consiglio circoscrizionale collinare ha incontrato l'Ing. Tammaro per capire di più sulla situazione legata alla raccolta dei rifiuti nei quartieri Vomero e Arenella

Netturbini dell'Asìa

Il consiglio circoscrizionale della V Municipalità Vomero Arenella, nella seduta di lunedì scorso, ha incontrato la dirigente dell'Asia Grazia Tammaro, per ottenere maggiori delucidazioni sulla raccolta di rifiuti e sulla pulizia delle strade nei quartieri collinari.

Sull'incontro, attraverso il blog del Movimento Cinque Stelle Napoli, ha riferito il consigliere circoscrizionale Mariano Peluso: "Alla Quinta Municipalità Arenella – Vomero abbiamo incontrato la dirigente dell’Asia, l’Ing.Tammaro. L’invito è stato inoltrato a seguito delle numerose segnalazioni da parte dei consiglieri sulle condizioni di sporcizia della municipalità, denunciando un inefficiente lavoro di spazzatura dei marciapiedi e di mancata pulizia alla base delle campane della raccolta differenziata".

"La dirigente, responsabile per il nostro territorio, ha precisato che nel suo organico dispone di 30 unità di cui la maggior parte di loro non operativi al 100 per 100 per l’elevata età , tra i 60 e i 65 anni, o per motivi di salute degli stessi. Ogni giorno, quindi, dispone di circa 21 operatori per tutta la zona collinare - spiega Peluso -. La maggior parte è impegnata per lo spazzamento di piazze principali e delle arterie commerciali che sono quelle più frequentate e che necessitano di una pulizia quotidiana. Ad altri 8 operatori restano la pulizia delle vie secondarie".

"Delle macchine spazzatrici, altra piaga, meglio non parlarne in quanto sempre guaste e quando funzionano non si riesce mai a lavorare bene a causa delle auto in sosta che impediscono la pulizia dei marciapiedi. L’ultimo piano organizzativo territoriale risale a 5 anni fa e da all’ora non è mai stato modificato. All’epoca avevano più operatori ma soprattutto erano più giovani. Negli anni si è aggiunto il porta a porta al Rione Alto ed ora, visto che Napoli Servizi e un’altra partecipata sono ferme, anche la rimozione del verde e la raccolta dei cartoni sono di loro competenza", conclude il leader vomerese del Movimento Cinque Stelle.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sparatoria in pieno centro tra malviventi e poliziotti nella notte

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale sull'A3, muore una donna: ferito un torrese

    • Cronaca

      Terremoto, Borrelli sugli sciacallaggi: "Stop alle donazioni di alimenti e vestiti"

    • Cronaca

      Riforma Scuola, proteste dei docenti contro le 'deportazioni'

    I più letti della settimana

    • Terremoto Centro Italia: "Via Scarlatti bloccata per la troppa solidarietà"

    • Vomero, punto di raccolta di generi di prima necessità per zone sisma

    • Via Cilea, casa invasa da 2.500 sacchi di rifiuti: la scoperta

    • Vomero, aperto il punto di raccolta per zone sisma: cosa serve

    • Chiusura Funicolare Centrale, il punto sulla situazione in Commissione Mobilità

    • Trasporti Vomero, attiva fermata bus in via Fracanzano

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento