VomeroToday

Tenta di incassare assegno contraffatto: arrestato alle Poste

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno fermato un 33enne incensurato

I Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Vomero hanno arrestato un incensurato 33enne di Napoli, che in un ufficio postale in via Jannelli aveva cercato di incassare un assegno dell’importo di 1.065 euro.

I militari dell'Arma sono intervenuti d’urgenza sul posto bloccandolo e accertando che il titolo di credito era stato completamente contraffatto a suo favore.

L’arrestato è ora in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento