VomeroToday

Arrestati due rapinatori seriali: decisivo il tatuaggio

Fermati un 39enne e un 51enne

Due rapinatori seriali di 39 e 51 anni sono stati arrestati al Vomero e all'Arenella, Sono ritenuti responsabili di tre rapine riuscite e una tentata. Decisivo per risalire ai malviventi un tatuaggio sulla mano destra di uno dei due rapinatori, che combaciava con le riprese dei sistemi di videosorveglianza, registrate in uno dei luoghi in cui si è consumata una delle rapine.

Il "tatuato" è stato fermato dai carabinieri nelle vicinanze di piazza Medaglie d’oro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Manifestazione di solidarietà per Sorbillo: "Lunedì riapriamo"

  • Cronaca

    Rapina in corso Garibaldi, tre extracomunitari contro un sessantenne

  • Notizie SSC Napoli

    De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Cronaca

    In ospedale con dolori al petto, "Faccia un'ecografia". Muore 36enne

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento