VomeroToday

Via Domenico Fontana, due giovani rapinati dell'iPhone

Il fatto è avvenuto domenica 1 gennaio intorno alle 22,30. Un 18enne e un 16enne sono stati avvicinati da due rapinatori su uno scooter armati di coltello

Via Domenico Fontana

L'ormai dilagante emergenza criminalità nella zona collinare non si è arrestata neanche nei giorni delle festività natalizie. È datato infatti  1° gennaio l'ultimo triste episodio in ordine di tempo.

Erano le 22,30 circa quando due giovani, uno di 18 e l'altro di 16 anni, stavano camminando a piedi in Via Domenico Fontana. Improvvisamente le due giovani vittime sono state avvicinata da due banditi in scooter col volto coperto dal casco e armati di coltello.

Immediata, come riferisce Cronache di Napoli, la richiesta di consegnare i due cellulari iPhone senza opporre resistenza, pena il ferimento. I rapinatori, dopo aver messo a segno il colpo, sono immediatamente fuggiti facendo perdere le loro tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento