menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Vomero Today

Pulizia straordinaria in Via Bernardo Cavallino

Due notti in strada per gli uomini dell'Asì per restituire un volto nuovo alla via. Non c'era una pulizia così radicale da oltre dieci anni

Via Cavallino

Due notti in strada per gli uomini dell’Asìa per restituire un volto nuovo a via Bernardo Cavallino, attraverso una pulizia straordinaria dell’intera via. Un’operazione fortemente voluta dalla V municipalità, che da tempo aveva programmato gli interventi.

“Sono state due notti di lavoro intense su un'arteria che, con molta probabilità, non vedeva una pulizia così radicale da oltre dieci anni” ha spiegato a Cronache di Napoli Antonio Iozzi, presidente della commissione Ambiente del parlamentino di via Morghen.

“In questi mesi - ha aggiunto Iozzi - ho tenuto più di una riunione di commissione per riuscire a mettere a punto l’intervento, coinvolgendo l’Asìa ma anche la polizia municipale che ci è stata di grande aiuto per la riuscita dell’intervento portato a termine”.

Martedì e mercoledì notte, quindi, via Bernardo Cavallino si è popolata di uomini e mezzi per il lavaggio del manto stradale, delle caditoie fognarie e la rimozione dei rifiuti ingombranti accantonati lungo la strada.

Due notti a cui, però, sono preceduti giorni di inteso lavoro, sopratutto sotto il profilo informativo: "E' stato necessario avviare una campagna di comunicazione presso i residenti informandoli che per le notti in cui erano previste le operazioni di pulizia, dovevano evitare di parcheggiare le auto lungo via Cavallino” hanno spiegato dalla municipalità.

Un lavoro di squadra a cui hanno partecipato anche i residenti che hanno plaudito all’iniziativa e che ben presto potrà essere ripetuto in altre strade della zona collinare.

 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cultura

      Gomorra, parla la trans "Nina": "Anche nella vita ho avuto un fidanzato come Salvatore Conte"

    • Cronaca

      Agguato in via Catone: muore in ospedale un 37enne

    • Notizie SSC Napoli

      CALCIOMERCATO - Dalla Francia: "Psg, avviati contatti con entourage Higuain"

    • Cronaca

      Gomorra, intervista alla trans Alessandra Langella: "Ogni giorno mi scontro con i pregiudizi"

    Torna su