VomeroToday

"Kobe Memorial Park", grande festa a Montedonzelli con l'Italia del basket

Grande abbraccio tra gli azzurri di coach Sacchetti e i tifosi presso il playground di via dell'Erba

La Nazionale di Basket al "Kobe Memorial Park" (foto Facebook Italbasket)

Una festa doveva essere e una festa è stata. Centinaia di bambini e ragazzi hanno salutato la Nazionale italiana di Basket al "Kobe Memorial Park", il playground di via dell'Erba recentemente ristrutturato e dedicato alla memoria di Kobe Bryant

Presente anche il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che ha dato il benvenuto agli azzurri di coach Sacchetti, attesi giovedì sera dal match contro la Russia in programma al Palabarbuto: "La nostra città torna ad ospitarvi dopo 51 anni. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata e la Fip che ci ha scelto per questa partita. Prendo un impegno personale, questo playground tornerà ad essere agibile in breve tempo. E mi auguro di poter accelerare anche i tempi per la costruzione di un nuovo impianto”.

"E' bello essere qui tra voi - ha commentato il presidente della Fip Gianni Petrucci - in un playground dedicato alla memoria di Kobe Bryant, che all'Italia era legatissimo. Siamo felici di essere a Napoli, so che il PalaBarbuto è quasi completamente esaurito e non posso che esserne contento". Proprio il presidente Petrucci ha poi consegnato al sindaco de Magistris una maglia della Nazionale.

La squadra e lo staff sono stati presentati ai tanti tifosi giunti al "Kobe Memorial Park" e dopo l'esecuzione dell'inno di Mameli, tanti ragazzi hanno potuto giocare insieme agli azzurri, che si sono poi concessi ai tifosi per autografi, selfie e foto di gruppo.

LA NAZIONALE AL KOBE PARK - VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

Torna su
NapoliToday è in caricamento