VomeroToday

Madre di spacciatore butta la droga dalla finestra: arrestata insieme al figlio

I Carabinieri hanno bloccato il giovane nel corso di un servizio di osservazione in via Simone Martini

I Carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno tratto in arresto un 21enne e sua madre, di anni 46.

I militari hanno bloccato il giovane nel corso di un servizio di osservazione in via Simone Martini. Aveva appena ceduto una confezione di marijuana di 2 grammi ricevendo 20 euro.

Disposta subito dopo anche la conseguente perquisizione del suo domicilio in via Sant’Ignazio di Loyola. All’atto dell’accesso in casa la madre del 21enne, accortasi dell’imminente arrivo dei Carabinieri attraverso un sistema di telecamere, ha gettato dalla finestra una busta di cellophane che è stata recuperata dai militari che preventivamente avevano circondato l’abitazione e che è risultata contenere 500 grammi di marijuana.

Gli arrestati sono stati tradotti presso le Case Circondariali di Pozzuoli e di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cinquemila studenti in piazza: "Blocchiamo la città"

  • Politica

    Fico: "Salvini non può dire quelle cose su de Magistris e sui centri sociali. Mai più inceneritori"

  • Cronaca

    Macabra scoperta al Lago Patria: emerge un cadavere

  • Cronaca

    Inferno sulla Napoli-Salerno, le condizioni dell'operaio ferito

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

  • Cercola, cadono calcinacci dal ponte Caravita: "Intervenite subito"

Torna su
NapoliToday è in caricamento