VomeroToday

Madre di spacciatore butta la droga dalla finestra: arrestata insieme al figlio

I Carabinieri hanno bloccato il giovane nel corso di un servizio di osservazione in via Simone Martini

I Carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno tratto in arresto un 21enne e sua madre, di anni 46.

I militari hanno bloccato il giovane nel corso di un servizio di osservazione in via Simone Martini. Aveva appena ceduto una confezione di marijuana di 2 grammi ricevendo 20 euro.

Disposta subito dopo anche la conseguente perquisizione del suo domicilio in via Sant’Ignazio di Loyola. All’atto dell’accesso in casa la madre del 21enne, accortasi dell’imminente arrivo dei Carabinieri attraverso un sistema di telecamere, ha gettato dalla finestra una busta di cellophane che è stata recuperata dai militari che preventivamente avevano circondato l’abitazione e che è risultata contenere 500 grammi di marijuana.

Gli arrestati sono stati tradotti presso le Case Circondariali di Pozzuoli e di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Manifestazione di solidarietà per Sorbillo: "Lunedì riapriamo"

  • Cronaca

    Rapina in corso Garibaldi, tre extracomunitari contro un sessantenne

  • Notizie SSC Napoli

    De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Cronaca

    In ospedale con dolori al petto, "Faccia un'ecografia". Muore 36enne

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

Torna su
NapoliToday è in caricamento