VomeroToday

Zona Ospedaliera, arrestato in flagranza 'topo d'auto'

All’interno dello zaino del 28enne, sono stati rinvenuti quattro sterei per auto oltre ad attrezzi atti allo scasso

La refurtiva rinvenuta dalla Polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Arenella, alle prime luci dell’alba, hanno arrestato in flagranza un 28enne residente nel campo rom di via Cupa Perillo, responsabile del reato di furto.

I poliziotti sono immediatamente intervenuti su segnalazione di un cittadino che ha allertato il 113 e hanno raggiunto via De Amicis, luogo della segnalazione.

Sul posto hanno notato un uomo che alla vista della volante ha cercato di nascondersi dietro una vettura. Inoltre hanno constatato che un’auto parcheggiata aveva il deflettore della portiera posteriore destra infranto e che mancava lo stereo.

Il giovane è stato così bloccato e controllato: all’interno dello zaino sono stati rinvenuti quattro sterei per auto oltre ad attrezzi atti allo scasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 28enne è stato pertanto arrestato e in giornata sarà giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

Torna su
NapoliToday è in caricamento