VomeroToday

Zona Ospedaliera, arrestato in flagranza 'topo d'auto'

All’interno dello zaino del 28enne, sono stati rinvenuti quattro sterei per auto oltre ad attrezzi atti allo scasso

La refurtiva rinvenuta dalla Polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Arenella, alle prime luci dell’alba, hanno arrestato in flagranza un 28enne residente nel campo rom di via Cupa Perillo, responsabile del reato di furto.

I poliziotti sono immediatamente intervenuti su segnalazione di un cittadino che ha allertato il 113 e hanno raggiunto via De Amicis, luogo della segnalazione.

Sul posto hanno notato un uomo che alla vista della volante ha cercato di nascondersi dietro una vettura. Inoltre hanno constatato che un’auto parcheggiata aveva il deflettore della portiera posteriore destra infranto e che mancava lo stereo.

Il giovane è stato così bloccato e controllato: all’interno dello zaino sono stati rinvenuti quattro sterei per auto oltre ad attrezzi atti allo scasso.

Il 28enne è stato pertanto arrestato e in giornata sarà giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento