mercoledì, 01 ottobre 16℃


Si accoltella per accusare il collega: migliora il 32enne

L'uomo, un dipendente di una ditta che fornisce operatori veterinari all'ASL 1, è stato denunciato per calunnia dagli agenti del commissariato Arenella

Redazione 3 agosto 2012
7

Migliorano le condizioni del trentaduenne che lunedì scorso si era auto-inferto alcune coltellate, accusando un collega di lavoro quale responsabile del gesto.

A.D., che lavora presso l’Asl Napoli 1 come operatore veterinario, era stato medicato presso l'ospedale Cardarelli “per ferita all'avambraccio sinistro da fendente da arma bianca, di circa 10 centimetri e ferita da punta e taglio all’addome” con 8 punti di sutura al braccio e dichiarato guaribile in 21 giorni, come ricorda Il Giornale di Napoli.

Per questa vicenda, l’uomo era stato denunciato per calunnia dagli agenti del Commissariato di Polizia Arenella.

Annuncio promozionale

 

Arenella
accoltellamenti

7 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di antony

    antony La realta vera che il bravo ragazzo si e accusato tutto lui per non vefere il nemico al gheppio.stronzo ma buon d animo per chi lo conosce bene non tal persona .le auguro una presta guarigione.

    il 3 agosto del 2012
    • Avatar anonimo di enzo

      enzo La dinamika e questa si e accusato tutto per non vedere il nemico in galera,ha dichiarato di essersi tagliato con punta di un vetro certo che voi del giornale dite un sacco di cavolate,oggi fidarsi di cio ke hanno portato ad autoaccusarsi venendo accusato per calugna,ma il nemiko lo metteva in croce e lo minacciava,dio e grande lo punira e a.d. Sara solo un brutto rikordo.ma scrivete realta.

      il 3 agosto del 2012
      • Avatar anonimo di gitana

        gitana Ce ki ha visto da lontano l auto mercedes di carmine fermarsi al centro bloccando la smart aggredendolo e trovandosi antonello sanguinante prima dell ingresso all ospedale,il ragazzo a.si accusa tutto per non vedere c.in galera ,ce ki sa la rwalta ma si nasconde per paura essendo una testa non tranquilla delle zone di ponticellu e oecora nera,noi sappiamo a.ragazzo con qualkosa in piy di c.e percio non acettava l inferiorita denugrandolo,distruggendo armadietti e graffiando l suto.antonello tu auguriamo una presta guarigione lo meriti.soeriamo che al resto ci pensi dio al tuo nemico,che davanti a responsabili ha dikiarati dell agressione avvenuta e in polizia ha negato facendo denunciare a.per calugna.

        il 4 agosto del 2012
        • Avatar anonimo di roberts

          roberts E vero mia madre dipendente asl,ha saputo che a.si e accusato tutto lui per non vederlo in galera,che scemo ma che cuore,tagliarsi quel genere non e possibile,e che anche la polizia ha fatto cio per portarw a termine il tutto.

          il 4 agosto del 2012